FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Inter, tornata la ‘linea Maginot’: difesa di nuovo bunker, col Milan più agguerrita che mai

Inter, tornata la ‘linea Maginot’: difesa di nuovo bunker, col Milan più agguerrita che mai

E' vero, ieri la porta di Handanovic non è rimasta inviolata. Ma è anche vero che l'Inter ha ancora una volta concesso poco all'avversario

Marco Macca

E' vero, ieri la porta di Handanovic non è rimasta inviolata. Ma è anche vero che, colpo di testa nel finale a parte, l'Inter ha ancora una volta, così come accaduto contro Empoli e Udinese, concesso pochissimo all'avversario, a differenza di quanto accaduto nelle prime uscite stagionali. Lo Sheriff è riuscito a tirare verso Handanovic appena due volte. Il trend è dunque confermato, se pensiamo che ora l'Inter non subisce gol su azione dal 16 ottobre, nel match dell'Olimpico contro la Lazio. E' tornata la linea Maginot dell'era Conte, chiamata adesso a dare altre risposte nel derby di domenica contro il Milan:

 Getty

Difesa agguerrita

"Il gol di Traoré al 91’ ha impedito al bunker nerazzurro di collezionare il terzo clean sheet consecutivo, ma resta il trend inaugurato proprio nella sfida di andata contro i moldavi: la difesa concede poco o nulla e non prende gol su azione dal 16 ottobre all’Olimpico. Salvo il calo di concentrazione nel recupero, cosa che difficilmente accadrà contro il Milan, la retroguardia ha nuovamente brillato per solidità e affiatamento. Domenica sera Inzaghi avrà la sua "linea Maginot" al completo e più agguerrita che mai".

tutte le notizie di