Vanheusden Sr: “Scelta l’Inter per il progetto, cercavamo questo. Per il futuro…”

Il giovane difensore belga e il papà parlano dell’Inter e della scelta di vita del figlio di trasferirsi in Italia

di Francesco Parrone, @FrankParr

Il 17enne Zinho Vanheusden, difensore in forza alla Primavera nerazzurra, è sicuramente uno dei punti forti della rosa guidata da Stefano Vecchi e della nazionale belga di categoria. I nerazzurri lo portarono in Italia nel 2015, strappandolo allo Standard Liegi dove aveva fatto tutta la trafila delle giovanili.

Intervistato dal portale tedesco Transfermarkt, Johan il papà del classe 1999 ha parlato dell’avventura italiana e del perché l’Inter è riuscita ad accaparrarsi uno dei talenti del calcio belga: “Nonostante la concorrenza che c’è intorno a Zinho, siamo stati sempre convinti del progetto dell’Inter che è pensato per la crescita dei giovani, era quello che stavamo cercando. Abbiamo deciso di sposare questo progetto dopo aver parlato con i responsabili del settore giovanile. Noi siamo contenti della sua crescita all’Inter e non pensiamo di andare via”.

Entusiasmo anche da parte dello stesso Zinho che spiega in cosa è migliorato in queste due stagioni all’Inter: “In Italia sto imparando tantissimo dal punto di vista tattico a differenza del Belgio dove non avevo idea di cosa fosse. Per esempio a come difendere sulla linea e sono migliorato tantissimo anche nelle posizioni da prendere in campo”.

-Inter, Gabigol è un mistero ma poco buffo: AAA cercasi risposte

(Fonte: Het Belang van Limburg/Het Laatste Nieuws)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy