Vrsaljko, troppi dubbi: l’Inter si è mossa per Darmian. Perisic rientra in un ‘triangolo’

Il croato piace molto ad Atletico e United, le squadre nelle quali giocano Sime, in prestito fino a giugno, e l’italiano finito nel mirino di Marotta e Ausilio

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Darmian sembra più vicino all’Inter e Vrsaljko sempre più lontano. Il giocatore croato è in prestito a Milano e la cifra del diritto di riscatto è pari a 17.5 mln. Una cifra che inizia a diventare alta se si considera tutti i problemi fisici avuti, al ginocchio e alla caviglia, fino a qui dal calciatore che non è mai riuscito a fare breccia nel cuore del pianeta nerazzurro. La Gazzetta dello Sport spiega dunque che proprio per tutelarsi dai problemi fisici di Sime, i dirigenti interisti hanno deciso di virare su Darmian. E sarebbe stato anche fatto un sondaggio per Cedric Soares, giocatore del Southampton. “L’italiano può giocare su entrambi le fasce, è un giocatore polivalente e ha dalla sua esperienza internazionale”, scrive la rosea e per lui il Manchester sembrerebbe abbassare le pretese.

E lo stesso giornale parla anche di una specie di triangolo che coinvolge Darmian, Vrsaljko e Perisic. Perché il giocatore croato piace sia all’Atletico Madrid che al Manchester United“Se l’interesse si tramuterà in un’offerta, anche per una partenza immediata, l’Inter la ascolterà. L’esterno sinistro, che non ha mai nascosto ambizioni «di Premier», potrebbe diventare il big sacrificato in nome delle plusvalenze”. Al club nerazzurro preferirebbero cedere lui anziché un altro giocatore come Skriniar, pure lui finito nel mirino di tante società all’estero.

(Fonte: La Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy