Zanetti: “Proviamo per Touré rispettando FPF. Moratti sostiene Thohir e io…”

Zanetti: “Proviamo per Touré rispettando FPF. Moratti sostiene Thohir e io…”

di Alessandro De Felice

Javier Zanetti, vicepresidente dell’Inter, è intervenuto stamattina a Radio Deejay, ospite di Ivan Zazzaroni e Fabio CAressa: «Stiamo cercando la continuità che ci manca. A Genova abbiamo fatto bene ma dopo la sosta con il Parma non abbiamo fatto una buona partita. Nel derby l’Inter ha fatto bene e meritava qualcosa in più, anche con il Verona abbiamo fatto bene, e speriamo in una nuova conferma stasera per preparare al meglio il futuro».

RUOLO«La mia figura all’interno della società? Rappresenta continuità. Io sono contento perchè ho iniziato una nuova avventura, un mondo nuovo a scoprire. In questo momento sono di supporto alla squadra e alla società e mi auguro di essere sempre più coinvolto”.

TOTTI“Il possibile mancato rinnovo del contratto di Totti? Non è una scelta semplice ma uno deve prendere la decisione quando ancora si sente bene, si sente integro e sono gli altri a dirti di smettere, ed è ancora più difficile. Il calcio farà sempre parte della mia vita ma sto facendo tante cose e non ho il tempo di pensare ad altro.

MORATTI – “Moratti? Io parlo sempre con lui. A lui interessa che l’Inter vada bene e per questo sostiene Thohir. Lui non è fuori, è sempre dentro”.

TOURE’ – “Yaya Tourè? Grandissimo campione che Mancini conosce molto bene e stiamo cercando di portarlo da noi. Non sarà semplice perchè dovremo rispettare certi parametri e ora stiamo aspettando la decisione della Uefa ma noi vogliamo formare una squadra forte per il prossimo anno e vogliamo accontentare le richieste del mister il più possibile». 

INTER-ROMA «Non sarà semplice ma vogliamo vincere».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy