FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

settore giovanileinter femminile

Youth League, Inter-Sheriff 2-1 risultato finale: Casadei fa volare i nerazzurri

Getty Images

Terza giornata del girone D di Youth League: i nerazzurri di Cristian Chivu affrontano la formazione moldava

Fabio Alampi

19-10-21 - 14:00
Inter
2-1
Sheriff

- 19 ott

goal

Arriva il triplice fischio dell'arbitro: l'Inter batte lo Sheriff 2-1 grazie al colpo di testa di Casadei e a un'autorete. Nel finale gol della bandiera dei moldavi con Pogreban.

92'

- 19 ott

cambio

Ultimo cambio per l'Inter: entra Bonavita per Fabbian.

90'

- 19 ott

Concessi 4 minuti di recupero.

88'

- 19 ott

ammonizione

Ammonito Yatko per trattenuta su Curatolo.

86'

- 19 ott

Gran palla filtrante di V. Carboni per Curatolo, esce bene Dumenco.

83'

- 19 ott

goal

Lo Sheriff accorcia le distanze: mischia nell'area di rigore dell'Inter, tap in di Pogreban.

81'

- 19 ott

cambio

Doppio cambio per lo Sheriff: entrano Pogreban e Yatco per Botan e Hatman.

75'

- 19 ott

occasione

Curatolo sfiora il gol! Casadei riceve sulla destra e scarica a centro area, il neo entrato colpisce di prima intenzione ma la sua conclusione termina a lato di un soffio.

73'

- 19 ott

cambio

Altri due cambi per l'Inter: entrano Curatolo e Cortinovis per Jurgens e Franco Carboni.

68'

- 19 ott

cambio

Doppia sostituzione per lo Sheriff: escono curtul e Cucereavnco, entrano Jaloba e Botan.

67'

- 19 ott

goal

RADDOPPIO DELL'INTEEEEER!! Calcio d'angolo dalla sinistra, colpo di testa di Hoti, palla che carambola su Carmanov e termina in rete.

66'

- 19 ott

cambio

Secondo cambio per l'Inter: entra Nunziatini al posto di Iliev.

63'

- 19 ott

cambio

Punizione per l'Inter: calcia Casadei, para Dumenco.

61'

- 19 ott

Intervento duro su Iliev: punizione da posizione interessante per l'Inter.

59'

- 19 ott

Angolo dalla sinistra per l'Inter, colpo di testa di Hoti: nessun problema per Dumenco.

54'

- 19 ott

cambio

Sostituzione per lo Sheriff: esce Covalschi, entra Botan.

49'

- 19 ott

goal

INTER IN VANTAGGIOOOOOO!! SEMPRE CASADEI!! Cross dalla sinistra di Franco Carboni, solito stacco imperioso di Casadei che di testa non lascia scampo a Dumenco.

48'

- 19 ott

ammonizione

Subito ammonito Valentin Carboni, che commette fallo e allontana con stizza la palla.

46'

- 19 ott

cambio

Subito un cambio per l'Inter: esordio in Primavera per Valentin Carboni, che entra al posto di Owusu.

- 19 ott

goal

Fischio dell'arbitro, inizia la ripresa di Inter-Sheriff.

- 19 ott

goal

Finisce qui il primo tempo di Inter-Sheriff: punteggio fermo sullo 0-0.

47'

- 19 ott

Sangalli pesca a centro area Casadei, ma il centrocampista nerazzurro sfiora soltanto di testa.

45'

- 19 ott

Concessi 4 minuti di recupero.

38'

- 19 ott

ammonizione

Duro intervento da dietro di Scurtul su Fabbian, l'arbitro estrae il cartellino giallo.

36'

- 19 ott

occasione

Aumenta la pressione nerazzurra: Owusu entra in area e scarica per l'accorrente Sangalli, il destro dal limite del capitano non inquadra lo specchio della porta.

34'

- 19 ott

occasione

Contropiede Inter, Fabbian serve Iliev che perde l'attimo e non calcia da ottima posizione.

31'

- 19 ott

ammonizione

Jurgens con la punta del piede prova ad anticipare il portiere dello Sheriff, ma lo colpisce pericolosamente alla testa: ammonito.

29'

- 19 ott

ammonizione

Fallo di Carmanov su Zanotti: cartellino giallo per l'attaccante dello Sheriff.

26'

- 19 ott

Problemi al ginocchio per Dumenco: rimane a terra il portiere dello Sheriff, necessario l'intervento dello staff medico.

24'

- 19 ott

Bella combinazione sulla sinistra Carboni-Fabbian, nulla di fatto.

20'

- 19 ott

Jurgens mette il turbo e scappa sulla sinistra, Costin tocca il pallone e mette in corner.

15'

- 19 ott

Discesa sulla destra di Zanotti, palla in mezzo, la difesa dello Sheriff si rifugia in calcio d'angolo.

14'

- 19 ott

Fontanarosa vede il movimento in profondità di Jurgens, palla leggermente troppo lunga.

12'

- 19 ott

Sheriff in avanti: tiro dalla distanza di Covali, nessun pericolo per Rovida.

10'

- 19 ott

Lancio in profondità di Zanotti per Jurgens, esce Dumenco.

7'

- 19 ott

ammonizione

Prima ammonizione del match: Carboni ferma fallosamente Forov, l'arbitro estrae il cartellino.

4'

- 19 ott

occasione

Prima occasione per l'Inter: Fabbian dalla sinistra mette un pallone arretrato per l'accorrente Jurgens, ma l'attaccante nerazzurro non riesce a coordinarsi e spedisce a lato.

3'

- 19 ott

Punizione tagliata dalla sinistra di Carboni, allontana la difesa dello Sheriff.

- 19 ott

goal

Fischio dell'arbitro, si comincia! Primo pallone gestito dallo Sheriff.

13:58

- 19 ott

Le due squadra fanno il loro ingresso in campo: Inter in maglia nera, Sheriff in divisa giallo fluo.

13:50

- 19 ott

Inter e Sheriff rientrano negli spogliatoi: tra pochi minuti il calcio di inizio del match.

13:25

- 19 ott

Le due squadre scendono in campo per la fase di riscaldamento.

Missione compiuta per l'Inter di Cristian Chivu, che batte lo Sheriff e si porta al primo posto in solitaria nel girone D di Youth League. Contro i moldavi finisce 2-1 grazie al colpo di testa del "solito" Casadei e a un'autorete, nel finale gol della bandiera ospite con Pogreban. Gara difficile, contro un avversario che ha badato unicamente a difendersi e a non concedere spazi. Primo tempo con poche emozioni, che si chiude sullo 0-0 senza che l'Inter riesca a creare pericoli concreti in zona gol.

Nella ripresa Chivu si gioca da subito la carta Valentin Carboni, talentuoso classe 2005 all'esordio assoluto con la Primavera e fratello di Franco, e la musica cambia. Nerazzurri in vantaggio dopo soli 4 minuti con il solito asse Carboni-Casadei: cross dalla sinistra del terzino, stacco imperioso del centrocampista e palla in rete. Quinto centro stagionale per Casadei (3 in campionato e 2 in Youth League). La resistenza moldava si sfalda e arriva il raddoppio interista con un colpo di testa di Hoti deviato da Carmanov nella sua porta. Nel finale arriva la rete della bandiera dello Sheriff con Pogreban, che risolve una mischia e mette il pallone alle spalle di Rovida. Con questi 3 punti l'Inter guida ora il girone D di Youth League a quota 7, davanti a Shakhtar Donetsk (6), Real Madrid (4) e Sheriff (0).

 Getty Images

L'Inter di Cristian Chivu, dopo il pareggio in extremis ottenuto a Empoli in campionato, tornano a giocare in Youth League: la Primavera nerazzurra affronta lo Sheriff, nella terza giornata del girone D. L'Inter, guida la classifica a quota 4 punti, frutto dell'1-1 casalingo contro il Real Madrid e del successo in Ucraina contro lo Shakhtar Donetsk. Il tecnico nerazzurro schiera i collaudato 4-3-2-1, con Iliev e Owusu alle spalle di Jurgens. In porta c'è Rovida, in difesa si rivedono Hoti e Fontanarosa con Zanotti e Carboni sulle fasce, in cabina di regia Sangalli con Casadei e Fabbian ai suoi lati. Calcio di inizio alle ore 14.

 Getty Images

Le formazioni ufficiali di Inter-Sheriff:

INTER (4-3-2-1): Rovida; Zanotti, Hoti, Fontanarosa, Carboni F.; Casadei, Sangalli (S), Fabbian; Iliev, Owusu; Jurgens.

A disposizione: Raimondi, Cortinovis, Nunziatini, Moretti, Bonavita, Curatolo, Carboni V.

Allenatore: Cristian Chivu

SHERIFF (4-3-3): Dumenco; Picus, Ichim, Costin, Cucereavenco; Covali, Scurtul (C), Covalschi; Forov, Carmanov, Hatman

A disposizione: Savocica, Yatco, Pogreban, Jaloba, Colis, Botan, Dijinari

Allenatore: Shota Makharadze

tutte le notizie di