Disastro europeo: eppure il ranking…

Disastro europeo: eppure il ranking…

di Riccardo Fusato, @FusatoRiccardo

Il sito Panorama.it. focalizza la sua attenzione sul cammino europeo delle squadre italiane e sul fatidico Ranking Fifa. Se infatti, il programma dei gironi eliminatori finisse oggi, il bilancio delle squadre italiane è traumatico.  Se la fotografia attuale fosse quella di dicembre ci troveremmo in Champions League con una sola squadra qualificata agli ottavi: il Milan secondo a fatica nel suo girone. La Juventus, invece, sarebbe costretta ad emigrare in Europa League dove raggiungerebbe solo Inter e Lazio che oggi guidano i loro gironi. I nerazzurri sono gli unici ad avere in tasca il pass per la fase ad eliminazione diretta: +6 punti sulle terze. Napoli e Udinese sarebbero fuori da tutti i giochi.

Il paradosso è che nel ranking Uefa il bilancio stagionale (26 punti raccolti in 18 partite con sole 4 sconfitte) non è nemmeno da buttare via. Nel parziale di quest’anno siamo 6° dietro alle big Spagna, Inghilterra e Germania cui si aggiungono Francia e Ucraina. Nel complesso restiamo 4° staccatissimi dalla Germania (-13,157) e in lotta con Francia (ci segue a 2,314 punti) e Portogallo (staccato di 2,813 punti).In proiezione della prossima stagione siamo 5° perché il gioco degli scarti ci vede dietro al Portogallo (-1,777 punti) sul quale, però, stiamo rimontando perché fanno peggio di noi. Insomma, basterebbe davvero poco per cominciare a invertire la tendenza. Speriamo che leggere nero su bianco questi numeri aiuti a prendere coscienza della situazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy