Barcellona, Laporta: “Prometterò squadra forte a Messi. Addio CR7 al Real altra storia”

Così Joan Laporta, ex numero 1 del Barcellona (dal 2003 al 2010) e candidato alla presidenza del club blaugrana

di Redazione1908

“Useremo tutte le nostre capacità affinché Messi rimanga con noi. La vendita di Cristiano Ronaldo da parte del Real Madrid ha avuto altre circostanze. Il caso di Leo è unico. Sarebbe uno dei pochi giocatori come Pelé che ha giocato solo in una squadra. Leo non si basa solo sui soldi. Sarà una buona proposta economica ma non raggiungeremo ciò che gli altri club possono offrire. Ho un ottimo rapporto con Leo. Ama il Barcellona”.

Così Joan Laporta, ex numero 1 del Barcellona (dal 2003 al 2010) e candidato alla presidenza del club blaugrana, in un’intervista rilasciata a Radio Marca.

“Sono convinto che Messi stia desiderando la proposta del nuovo presidente, lui sa che se gli prometto una squadra competitiva mantengo gli impegni, so di essere credibile con lui. Adesso non è il momento di parlare di Messi e per fare questo devo essere presidente“, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy