Berlusconi verso l’ultima scelta da presidente: il nuovo allenatore

Il presidente del Milan pare aver sciolto le riserve riguardo la vendita del Milan. Domani o venerdì infatti il presidente rossonero dirà sì alla cessione della società

di Lorenzo Roca, @Lorinc74

Silvio Berlusconi pare aver sciolto le riserve riguardo la vendita del Milan. Domani o venerdì infatti il presidente rossonero dirà sì alla cessione della società alla cordata cinese guidata da Jack Ma e con la presenza di Evergrande Real Estate Group. Fino a quando il Milan non verrà definitivamente ceduto però tutte le attività commerciali e sportive saranno bloccate. Il Milan però è chiamato a dover scegliere se tenere Cristian Brocchi o virare nuovamente su un nuovo tecnico: Berlusconi quindi sarà chiamato alla sua ultima scelta dell’allenatore: Vincenzo Montella o Paulo Sousa. Se Berlusconi dirà sì alla cessione del Milan per 700 milioni di euro circasi avranno le firme dei contratti preliminari. Poi inzierà la due diligence che dovrebbe portare alla cessione definitiva del club. Probabilmente solo dopo la firma dei contratti preliminari ci sarà chiarezza circa la complessiva situazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy