Fiorentina, Commisso stuzzica Nedved: “3-0 alla Juve? Spero che il biondino si sia preso una camomilla”

Le parole del numero uno del club viola

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Intervenuto nel corso della trasmissione ‘Pentasport‘ sulle frequenze di Radio Bruno, il presidente della Fiorentina Rocco Commisso è tornato a parlare del successo sulla Juventus e del battibecco in passato con il vicepresidente bianconero Pavel Nedved: “Ho visto la partita insieme a mia moglie, fino al terzo gol ho avuto paura, perché sapevo che prima o dopo poteva esserci qualche regalo dell’arbitro. Ho visto il biondino, che l’anno scorso mi disse di prendere un thè, spero che si sia preso una camomilla. Voglio ringraziare i tifosi, che ci sono stati molto vicini”.

Getty Images

Sulla squadra viola di Prandelli“Ho visto la determinazione che volevo. Il bello della vittoria contro la Juventus è che tutti sono stati squadra e hanno messo tutto in campo. Chiesa? Forse volevano difendere la società e il presidente. Quando un giocatore se ne va come ha fatto lui, posso solo consigliare di non tagliare tutti i ponti, rimanendo umili, cosa che non ha fatto”.

(Fonte: Calciomercato.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy