Le rivali / Atalanta, Gasperini sceglie la carta Zapata per abbattere il muro dell’Inter

L’attaccante colombiano partirà dal primo minuto

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

In vista del lunch match contro l’Inter, Gian Piero Gasperini non intede rinunciare a giocarsela, e pare intenzionato a schierare una squadra molto offensiva con Ilicic e Gomez alle spalle di Duvan Zapata, tornato al gol settimana scorsa contro il Bologna dopo un digiuno in campionato che durava dal 18 aprile 2018, quando ancora indossava la maglia della Sampdoria. L’attaccante colombiano sarà la mossa del tecnico atalantino per abbattere il muro interista, miglior difesa del campionato. Così scrive La Gazzetta dello Sport: “Sembrano esserci pochi dubbi sulle scelte là davanti, nonostante in conferenza Gasperini abbia sorvolato sulla questione riguardante il ballottaggio con Barrow: l’ultima da titolare di Zapata risale al 7 ottobre (k.o. 0-1 con la Samp). Oggi, dopo tre gare in cui è partito dalla panchina, uscendo dal tunnel tirerà diritto per andare a centrocampo prima del kick-off. Non si accomoderà di fianco all’allenatore con giaccone e pettorina. Lo farà Musa, pronto eventualmente a subentrare in caso di necessità. L’Inter se la giocherà, l’Atalanta forse anche di più. Serviranno chili e centimetri“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy