Le rivali / Gattuso: “Una figuraccia, io responsabile. Squadra senz’anima, facciamo il solletico”

Le rivali / Gattuso: “Una figuraccia, io responsabile. Squadra senz’anima, facciamo il solletico”

Le parole di Gattuso a Premium

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Intervenuto a Premium Sport, Gennaro Gattuso ha parlato così dopo la clamorosa sconfitta del Milan contro il Benevento, la prima storica vittoria in trasferta della squadra sannita in Serie A:

“Si tocca con mano che la squadra attraversa un periodo di grande involuzione, senz’anima e quando si gioca così si fanno queste figuracce. Il primo responsabile sono io, gli alibi ci possono anche stare ma bisogna cambiare registro. Quando si gioca contro il Benevento, che è comunque una squadra tosta, non possiamo pensare di affrontarla senza anima e ardore agonistico. Possiamo giocare con due o tre attaccanti ma non cambia nulla. Bisogna fare le cose con più veemenza, sembra che però la squadra non abbia la forza per far male agli avversari. Dai la sensazione di fare il solletico agli avversari. Ovviamente chiediamo scusa ai tifosi. L’involuzione si vede sull’ardore agonistico, abbiamo fatto interpretazioni che si sono rivelate tutte sbagliate”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy