Milan sconfitto in tribunale, sarà costretto a risarcire Boban per circa 5 mln

Il Tribunale di Milano ha parzialmente accolto il ricorso di Zvominir Boban e il Milan dovrà quindi risarcirlo per circa 5 milioni di euro

di Redazione1908

Il Tribunale di Milano ha parzialmente accolto il ricorso di Zvominir Boban e il Milan dovrà quindi risarcirlo per circa 5 milioni di euro. La sentenza si riferisce alla causa legale intentata dall’ex dirigente rossonero che aveva contestato le motivazioni poste dalla società alla base della rescissione contrattuale.

Il Milan – secondo quanto si apprende – dopo aver visionato le motivazioni della sentenza, è deciso a ricorrere in secondo grado in quanto ogni decisione è stata presa a tutela del club.

Zvominir Boban, nove mesi dopo il suo insediamento, era stato allontanato dal Milan il 7 marzo scorso con un comunicato che ufficializzava la risoluzione del contratto con effetto immediato. La società rossonera – secondo quanto filtra – è fiduciosa che il suo operato venga valutato correttamente nei successivi gradi di giudizio.

(Ansa)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy