Lazio, Patric: “Non capiamo le norme del Governo ma le rispettiamo. Si può correre al parco ma…”

Le parole del difensore della Lazio

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Intervenuto a Lazio Style Channel, il difensore della Lazio Patric ha parlato così della ripresa degli allenamenti:

“Ormai manca poco al rientro in campo, in base a quello che sentiamo. Resta solo l’ultimo sforzo. Tutti noi abbiamo voglia di giocare, ci manca il pallone e la presenza dei nostri compagni, dei nostri tifosi. Dobbiamo rispettare le norme, ma tanti aspetti non li capiamo: le persone possono correre al parco, mentre noi non possiamo stare al Centro Sportivo in sicurezza con tanti professionisti che ci assistono. Prima ripartiremo, meglio sarà per tutti. La vita bisogna affrontarla positivamente ed approcciare a tutto nel modo giusto, è vero che è difficile attraversare questo momento, ma bisogna andare avanti tutti insieme”.

MOMENTO LAZIO – “La Lazio stava attraversando un grande periodo di forma, non possiamo dimenticarci quanto abbiamo costruito. Sarebbe un peccato vanificare tutto, siamo molto motivati e non vediamo l’ora di tornare in campo per continuare a far bene”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy