Napoli, Petagna: “Vittoria contro la Samp ci dà morale per la sfida contro l’Inter”

L’attaccante del Napoli ha commentato la partita contro i blucerchiati a pochi giorni dalla sfida contro i nerazzurri

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Ha segnato alla Samp il gol della vittoria per il suo Napoli. Andrea Petagna ha parlato poi ai microfoni di Skysport e si è riferito anche alla prossima sfida, quella di mercoledì sera nel turno infrasettimanale (20.45), contro l’Inter. «Dedico questo gol ai miei genitori perché se gioco ancora è per loro, perché non ho passato dei bei momenti negli anni possibili. È una vittoria molto importante per noi e non era una gara facile perché venivamo da giovedì e da una gara tosta. Ci deve dare fiducia e morale per la sfida di mercoledì contro l’Inter. Sarà veramente difficile», spiega.

-Volevi smettere? 

Quando sono uscito dalle giovanili del Milan sono andato alla Samp, poi in B, diciamo che sono stati motivi difficili e avevo pensato di smettere. Grazie a loro sono qui. 

-L’abbraccio a Gattuso? 

Perché mi ha detto prima della partita che avrei segnato. Sto migliorando molto grazie a lui. Sto giocando in maniera diversa. Lavoro tanto su cross e tiri. Ci sta mancando Oshimen. Lui è forte. Mi sto giocando le mie chance al massimo. Devo continuare a lavorare così. Io devo attaccare la profondità e in rete, ci sono molte occasioni. Dobbiamo entrare a duemila sennò il mister ci mangia nello spogliatoio. Dobbiamo sempre tenere, chiunque entri, stesso livello e stessa concentrazione. 

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy