RIVALI/ L’Empoli stringe i denti, Andreazzoli forse costretto ad un unico sacrificio

Le ultime sulla prossima avversaria dell’Inter

di Daniele Vitiello, @DanViti
Andreazzoli prima di Empoli Torino
Si soffermano anche sull’Empoli, prossima avversaria dell’Inter in campionato, i colleghi del Corriere dello Sport: “Andreazzoli difficilmente cambierà. I suoi giocatori stanno stringendo i denti: la fatica, i dolori, gli acciacchi sono tutti in un angolo. In difesa ci saranno sempre i soliti: non mancherà il capitano, Maietta, e con lui a completare il reparto ci saranno Silvestre e Dell’Orco, altro il cui riscatto diventerà obbligatorio il caso di salvezza acquisita. In mezzo al campo, si punta a recuperare Krunic, assente già con il Torino: Acquah è comunque pronto a prenderne il posto. Traoré e Bennacer si sistemeranno al centro, con Di Lorenzo e Pajac sulle corsie laterali. Il primo, per altro, è il difensore che ha preso più volte parte attiva ai gol in questo 2019 (5 gol e 2 assist). Là davanti, ci saranno Caputo e Farias a spingere per un gol. Per altro, ogni volta che ha segnato il brasiliano, l’Empoli ha sempre vinto: serve tutto per provare a scalare la montagna. La permanenza in Serie A dipende anche da questo”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy