ASSE INTER-SAMP, ECCO LA MOSSA PER SORIANO. E SI RIPARLA DI BONAZZOLI: AUSILIO…

ASSE INTER-SAMP, ECCO LA MOSSA PER SORIANO. E SI RIPARLA DI BONAZZOLI: AUSILIO…

di Dario Di Noi, @DarDinoRio

L’asse caldo tra Inter e Sampdoria è stato uno dei set principali su cui si sono sviluppate le trattative di gennaio. Fra i due club è nata un’intesa che ha portato Eder a vestire di nerazzurro, con Ranocchia e Dodò già blucerchiati da qualche ora. Perciò, in vista dell’estate, questi rapporti potrebbero portare a nuovi affari, su tutti il trasferimento di Soriano all’Inter.

I nerazzurri godono di un canale preferenziale sul nazionale azzurro: non è una novità, infatti, che Ausilio abbia posto le basi per il suo futuro acquisto. Non è tutto fatto, ma l’Inter ha un’opzione. Di questo ha parlato oggi ‘Goal.com’, in questi termini: “L’Inter ha un canale preferenziale per il centrocampista, ottenuto nell’ambito delle operazioni Eder e Ranocchia con la Sampdoria a gennaio. Non vuol dire che Soriano arriverá al 100%. L’Inter ha una sorta di opzione, se non convincerá Ferrero peró qualsiasi altro club sarà libero di rilanciare e inserirsi. Per evitarlo, l’Inter vuole fare una prima offerta giá in aprile: ci sta lavorando con serenità Piero Ausilio, ds nerazzurro pronto a proporre 10 milioni alla Sampdoria. Significherebbe un forte sconto sui 15/16 milioni di valutazione, difficilmente sará accettata come prima offerta ma intanto aprirá la trattativa. Con Ferrero che sará osso duro per il suo gioiello Soriano. Intanto, l’Inter ha giá l’accordo col giocatore per un eventuale contratto e si prepara ad aprire il dialogo ufficialmente”.

Non è tutto, però, perché l’Inter ha intenzione di trattare – sempre con la Sampdoria – un altro scottante argomento: con Ferrero si riparlerà di Federico Bonazzoli, ora in prestito al Lanciano. Goal.com, a proposito, scrive: “Ceduto a titolo definitivo dai nerazzurri con diritto di contro-riscatto, ovvero il controllo totale del giocatore trattandosi di un vero talento, adesso su Bonazzoli si stanno muovendo in molti. Il tentativo da parte della Juventus nello scorso gennaio di prendere anche Bonazzoli nell’operazione giovani in giro per l’Italia non è stata accolta benissimo in casa Inter. Tanto che Ausilio vorrebbe riprendere la proprietà del cartellino del giovane attaccante e poi nuovamente girarlo alla Samp in prestito. Un discorso complesso in termini di cifre (la Samp non fa sconti per Bonazzoli), ma sicuramente da ripensare perché l’Inter non vuole rischiare di perdere un talento cresciuto in casa”.

(Goal.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy