FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Inter, il retroscena: “Nel 2019 il club mise sul mercato un nome: no secco di Conte”

Inter, il retroscena: “Nel 2019 il club mise sul mercato un nome: no secco di Conte”

Dopo un paio di settimane dall'arrivo a Milano di Conte, Ausilio e Marotta prospettarono al tecnico un possibile addio

Marco Astori

Tutti sanno quanto Antonio Conte voglia in prima persona essere influente sulle scelte di mercato del club per cui lavora. E questo sia per le operazioni in entrata che per quelle in uscita. Perché, come ricorda Calciomercato.com, al momento del suo arrivo all'Inter, ha messo immediatamente un veto su un calciatore che a quel tempo era cedibile, ovvero Stefan De Vrij: "Dopo un paio di settimane dall'arrivo a Milano di Conte, Ausilio e Marotta prospettarono al tecnico il possibile addio dell'olandese, all'epoca corteggiato dal Barcellona. Secco il rifiuto dell'ex ct, che tolse il calciatore dal mercato per metterlo al centro del proprio progetto, perché perfetto per la sua difesa a tre".

tutte le notizie di