Ag Palacios: “Real avanti a tutte per Exequiel. L’Inter c’è, mi ha chiamato Zanetti, ma…”

Ag Palacios: “Real avanti a tutte per Exequiel. L’Inter c’è, mi ha chiamato Zanetti, ma…”

L’agente del talento del River, Renato Corsi, ha parlato del futuro del giocatore seguito dall’Inter

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Exequiel Palacios è uno dei talenti argentini più seguiti del momento. Sulle sue tracce ci sono tanti top club, tra cui anche l’Inter. A fare chiarezza ci ha provato l’agente del calciatore, Renato Corsi. Queste le sue parole ad As

FINALE – “Lui, come tifoso del River e come calciatore per dieci anni nel club, voleva giocare la finale al Monumental, in Argentina. Col problema che c’è stato anche lui ama giocare in quello stadio e in quel bel paese come la Spagna. Spera di poter giocare per il Real Madrid”

REAL – “Ci hanno chiamato dall’Inter, dalla Roma, dal Wolfsburg… Molti club sono interessati, ma quello maggiormente interessato è il Real Madrid. Per questo problema della sospensione di River-Boca, i due leader non sono stati ancora in grado di parlare. Il Real Madrid è stato molto buono con noi, sia con me che con il mio compagno. I due club erano in trattativa quando la finale è passata, avrebbero seguito gli incontri di Exequiel Palacios dopo le partite. Visto quello che è successo, non hanno parlato. A Madrid parleranno in questi giorni

ZANETTI – “Con il Barça, abbiamo avuto modo di parlare in un momento, ma non è stato fatto nulla. Zanetti mi ha chiamato… Ma col Real Madrid eravamo in fase avanzato e non si è fatto nulla”.

TORINO – “Ha avuto un’opportunità un anno e mezzo fa, il Torino lo voleva. Ma pensavamo che non fosse ancora pronto per andare in Europa e siamo rimasti al River”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy