Il Barça è su Lautaro, ma l’Inter esclude fermamente una cosa. Il contratto e la clausola…

Il Barça è su Lautaro, ma l’Inter esclude fermamente una cosa. Il contratto e la clausola…

I blaugrana sono sul giocatore, ma la società nerazzurra lo considera un pilastro per il presente e per il futuro

di Gianni Pampinella
Una crescita esponenziale in breve tempo che in pochi immaginavano. Lautaro Martinez sta trascinando l’Inter a suon di gol e prestazioni da top player assoluto e brilla ad ogni partita. Come sottolinea il Corriere dello Sport, la società nerazzurra era già convinta di aver scovato un tesoro con l’attaccante argentino, ma difficilmente si aspettava una crescita cosi rapida. “Ora Lautaro dà l’impressione di dominare le partite. Ha una sicurezza tale, al momento di concludere in porta, come nelle altre fasi di gioco, da apparire immarcabile. E pensare che l’anno scorso aveva incassato qualche critica per certi gol sbagliati, alcuni dei quali davvero pesanti“.
UN PILASTRO DA BLINDARE – “Un simile livello di prestazioni, evidentemente, non può passare inosservato. Le sirene del Barcellona suonano da tempo. E, guarda caso, la squadra blaugrana sarà a Milano martedì prossimo per l’ultimo match della prima fase di Champions. Si parlerà anche del “Toro” negli incontri tra le dirigenze? L’Inter lo esclude fermamente. L’argentino è considerato un pilastro per il presente, ma soprattutto per il futuro. Quindi, seppure senza fretta, visto che scadenza solo nel 2023, il suo contratto verrà rinnovato, magari cancellando la clausola che ora ammonta a 111 milioni di euro e che appare già troppo bassa rispetto a ciò che è diventato”.
(Corriere dello Sport)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy