FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Sky – Nicolò in un quintetto speciale. Vidal e l’Inter ringraziano mamma Barella per…

Il giocatore è salito sugli scudi nella gara contro la Juventus ma il suo rendimento è di chi ha voglia di vincere

Eva A. Provenzano

"Mia mamma voleva facessi basket, ma io prendevo la palla solo con i piedi".Nicolò Barella ha raccontato come si è avvicinato al calcio, una passione viscerale con cui è cresciuto. Veronica Baldaccini, a Skysport, ha dedicato un servizio al giocatore nerazzurro che si è distinto nella gara contro la Juventus. "Va veloce e brucia campo e tappe. Si sbrana vita e carriera come chi sa che i digiuni possono arrivare per chiunque. Il suo talento gli mette fame. La sua maturità gli mette fretta, riscrive la scaletta delle priorità, quelle che non hanno tutti i 24enni. Finita la gara contro i bianconeri, Nicolò ha accompagnato in clinica sua moglie per assistere al parto della terzogenita, Matilde. Oggi ha tre figlie, una moglie, una firma nitida sulla vittoria più bella e più pesante delle ultime stagioni nerazzurre. Una squadra che non può fare a meno di lui e la Nazionale che lo aspetta a giugno", ha spiegato la giornalista.

 Getty Images

La marcia nerazzurra autorizza grandi sogni e lui vuole farli. "Se qualcuno si metterà di traverso dovrà vedersela con lui, il giocatore dell'Inter che ha vinto più contrasti e duelli in questo campionato. Tra i crack nati dopo il 1997 per assist appartiene ad un quintetto speciale. Cinque come lui li ha segnati Mbappé, Sancho, Rashford e Perraud. Avrebbe potuto avere un destino diverso. "Mia madre voleva farmi fare basket", ha raccontato. Vidal (a lui l'ultimo assist servito.ndr), e non solo lui, ringraziano mamma Barella per non avere insistito". 

(Fonte: SS24)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso