CdS – Inter, variabile Nainggolan: Conte preferirebbe addio, ma è complicato perché…

CdS – Inter, variabile Nainggolan: Conte preferirebbe addio, ma è complicato perché…

Il giornale sportivo parla del belga e del possibile arrivo in nerazzurro di Kovacic

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano
C’è la variabile Nainggolan, che Conte preferirebbe non avere più, ma tra costo a bilancio (30 milioni) ed età (31 anni compiuti) una sua partenza appare al momento assai complicata. E allora la soluzione sarebbe un’operazione low-cost, un prestito con diritto di riscatto“. Questo è quanto scrive il Corriere dello Sport a proposito del futuro del belga che sembra rimanere legato al club nerazzurro qualora non arrivi un’offerta importante e in questo momento non è attesa. E’ atteso invece il possibile ritorno all’Inter di Kovacic. E’ quella l’operazione low-cost di cui parla il giornale sportivo riferendosi al fatto che arriverebbe in prestito con diritto di riscatto. A Conte piacerebbe molto vedere il croato in nerazzurro perché “sa inserirsi e strappare e fare il vuoto tra le linee avversarie, poi ha cambio di passo”, spiega il quotidiano. Da lavorare sulla pericolosità in avanti ma potrebbe giocare anche al posto di Brozovic in mezzo al campo, lo fa già con la Croazia. 
(Fonte: CdS)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy