Champions, Inter guastafeste del Milan. Non solo i due derby vinti dai nerazzurri, ma anche…

L’Inter ha perso parecchi punti con le dirette concorrenti del Milan

di Andrea Della Sala, @dellas8427
La corsa Champions è ancora viva. Inter al terzo posto e in vantaggio sulle concorrenti, ma la qualificazione ancora non è blindata. In corsa per l’Europa ci sono Inter, Milan, Roma, Atalanta, Torino e Lazio e le prossime sfide potrebbero essere decisive.
“Il Milan rallenta, cammina, fatica, ma è ancora quarto. Finisse oggi il campionato, i rossoneri sarebbero qualificati alla prossima Champions League. Per raggiungere l’obiettivo, però, saranno decisive le ultime cinque giornate di campionato e in corsa ci sono parecchie squadre che tallonano i rossoneri da vicino. L’Atalanta, vincendo a Napoli stasera, affiancherebbe gli uomini di Gattuso a quota 56 punti. Uno in più della Roma, tre del Torino e quattro della Lazio. Tutto aperto, insomma. Anche se il Milan ha qualcuno con cui può recriminare. Un parente vicino che si è comportato da serpente…”, si legge su Gazzetta.it.
Ci riferiamo al Biscione nerazzurro. L’Inter non solo ha vinto entrambi i derby contro il Milan, ma ha pure “regalato” punti a tutte le avversarie dei rossoneri nella corsa Champions. Due alla Roma, quattro ad Atalanta e Torino, tre alla Lazio. Se la differenza in classifica tra le due milanesi (cinque punti) è in sostanza da cercarsi nelle stracittadine, il Milan può lamentarsi pure del fatto che l’Inter non ha riservato lo stesso trattamento alle altre d’alta classifica, Napoli escluso. Vai a fidarti dei cugini…”, si legge sul sito del quotidiano.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy