SM – Inter, Conte voleva altri due acquisti. Chance dal 1′ per Eriksen, ma la vera sorpresa…

Le ultime in casa nerazzurra nel giorno dell’esordio in Champions League contro il Borussia Monchengladbach a San Siro

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Il nuovo Conte 2.0 che, come gli piace ripetersi, deve gustarsi il percorso di crescita della sua squadra, sembra il fratello calmo rispetto a quello dell’anno scorso“. Sport Mediaset analizza la conferenza stampa di Antonio Conte alla vigilia della sfida a San Siro contro il Borussia Monchengladbach ed esordio alla fase a gironi della Champions League 2020/2021. “Le sue esplosioni sono un ricordo e quella contro il ‘Gladbach ha già il sapore di partita decisiva“.

Il tecnico nerazzurro lascia sottintendere che “avrebbe voluto un terzino sinistro e Kanté” dal mercato. Richieste fatte alla società ma non esaudite. Contro il ‘Gladbach grande chance dal 1′ per Christian Eriksen, vicino al Borussia Dortmund in prestito a fine mercato e pronto a esordire con la maglia dell’Inter dall’inizio in Champions League.

Accanto al danese ci saranno Vidal e Barella, con Brozovic e Sensi affaticati. In panchina Conte potrà contare anche su Nainggolan e Bastoni, recuperati dopo la positività al Coronavirus, mentre Hakimi e uno tra Darmian e Perisic agiranno sulle fasce. In avanti, accanto a Lukaku, la grande sorpresa può essere Sanchez dal 1′ al posto di Lautaro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy