Conte, il primo derby con la Juve è sul mercato. Ma una pedina vuole che resti all’Inter

Conte, il primo derby con la Juve è sul mercato. Ma una pedina vuole che resti all’Inter

Il giocatore che piace ad entrambi i club è Chiesa ma la Fiorentina lo farà partire?

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano
C’è da ancora capire cosa succederà con la nuova proprietà della Fiorentina, ma Federico Chiesa è nel mirino dell’Inter e in quello della Juventus, per questo la prima sfida di Conte alla sua ex squadra sarà sul mercato. L’arrivo però di una nuova società a Firenze potrebbe chiudere alla partenza del giocatore perché la nuova proprietà potrebbe non voler partire con una cessione così importante.
Commisso proverà a trattenere Chiesa equiparando il suo ingaggio a quello che sono pronte ad offrire sia la Juventus che l’Inter, ovvero 5-6 milioni di euro netti?”, chiede il Corriere dello Sport che parla di una valutazione del calciatore di circa 70 mln di euro e si potrebbe inserire nell’operazione una contropartita: non Gagliardini che piace al tecnico nerazzurro. Potrebbe invece finire nel pacchetto Karamoh che è reduce dalla stagione in prestito al Bordeaux. Una seconda contropartita potrebbe essere un altro giovane dell’Inter. Piace Esposito alla viola ma Marotta e Ausilio non lo faranno partire a titolo definitivo. “A livello di contropartite la Juventus ha qualcosa in più da offrire, ma l’Inter non si tirerà indietro”, ha spiegato il giornale sportivo. 
(Fonte: Corriere dello Sport, 31-5-2019)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy