CdS – Inter, la sfida al ‘Gladbach ancora più importante del derby: Conte recupera tre pedine

Il punto del quotidiano in merito all’esordio in Champions League

di Matteo Pifferi, @Pifferii

“Perdere un derby fa male, anzi malissimo. Ma l’Inter non può permettersi di sbattere la testa contro il muro”. Apre così l’articolo del Corriere dello Sport in merito al KO dell’Inter nel derby contro il Milan. I nerazzurri, ora, devono resettare e ripartire subito, perché la stagione non concede tregua e mercoledì c’è la sfida al Borussia Monchengladbach. “La sfida con il Borussia Monchengladbach, peraltro, è da considerare ancora più importante di quella di ieri sera con il Milan. In Europa non vincere contro i tedeschi renderebbe ancora più complicata la lotta per la qualificazione”, spiega il CorSport.

BUONE NOTIZIE – Per quel che concerne la situazione indisponibili, l’Inter e Conte possono tirare un sospiro di sollievo perché, in vista del match di mercoledì, oltre a Bastoni è recuperato anche Nainggolan, mentre Gagliardini dovrà ancora attendere l’esito degli esami. Il rientro del difensore azzurro e del centrocampista belga, in ogni caso, permette a Conte di allargare le possibilità di scelta. “Un aspetto importante, visto che contro il Milan diversi nerazzurri hanno mostrato tutta la loro stanchezza per il tour de force con le nazionali”, chiosa il quotidiano. Va aggiunto, poi, il ritorno di Sensi che ha saltato il derby per squalifica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy