Coppa Italia, secco no all’Inter: “Alla Juve l’idea di fare un favore a Marotta e Conte è…”

Coppa Italia, secco no all’Inter: “Alla Juve l’idea di fare un favore a Marotta e Conte è…”

Juventus e Milan si sono opposte alla richiesta dell’Inter per quanto riguarda le date della Coppa Italia

di Redazione1908

Juventus e Milan si sono opposte alla richiesta dell’Inter per quanto riguarda le date della Coppa Italia. I nerazzurri volevano invertire le partite, con Napoli-Inter che si sarebbe giocata il giorno prima di Juve-Milan. L’Inter, infatti, è l’unica delle big a rischiare di dover giocare tre partite in 7 giorni. Ma dalle rivali nessun favore.

La Lega ha chiesto un ulteriore anticipo di 24 ore delle semifinali, che vorrebbe fossero giocate venerdì 12 e sabato 13, per concedere alle formazioni che raggiungeranno la finale del 17 a Roma di riposare un giorno in più. Senza colpi di scena, siccome a febbraio prima si è giocata Inter-Napoli 0-1 e poi Milan-Juventus 1-1, non ci sarà inversione e dunque il match tra gli uomini di Sarri e quelli di Pioli precederà quello tra gli azzurri e i nerazzurri. A Torino fare un favore agli ex Conte e Marotta non pare un’opzione contemplata, ma anche dal Diavolo niente assist ai cugini. Rassegnamoci, neppure il coronavirus ha portato un clima più sereno e amichevole tra le grandi”, commenta il Corriere dlelo Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy