Da Torino a Milano, tra grandi vittorie e flop: dalla Juve all’Inter, Conte è solo l’ultimo della lista

Da Torino a Milano, tra grandi vittorie e flop: dalla Juve all’Inter, Conte è solo l’ultimo della lista

Conte non è il primo allenatore nerazzurro con un passato bianconero

di Marco Macca, @macca_marco
antonio conte e il presidente zhang

PAGINA 1

Quella di Antonio Conte, da parte dell’Inter, è sicuramente una scelta molto forte, di un club che vuole assolutamente tornare a vincere il prima possibile. Della serie: “il passato non conta”. Ed è proprio il passato (bianconero) dell’ex ct a dividere i tifosi nerazzurri, al netto delle indubbie qualità del professionista. Conte, non è un mistero, è stato una bandiera, in campo e fuori, della Juventus, e di sicuro al popolo interista servirà del tempo per metabolizzare questo arrivo. Anche se, come mostra la gallery seguente, Antonio da Lecce è solo l’ultimo di una lista che comprende altri nomi illustri:

ANTONIO CONTE

Steven Zhang accoglie Antonio Conte all'Inter

E’ il Conte-day, e quello che sembrava nell’aria è diventato ufficiale di buon mattino: Conte è il nuovo allenatore dell’Inter. Mentre i tifosi si dividono sui social, il nuovo tecnico nerazzurro ha usato parole importanti per descrivere la sua ambizione di voler riportare in alto la società. Il popolo interista guarda al suo passato e storce il naso, dati gli scudetti vinti sulla panchina della Juventus e la sua juventinità mai celata, ma al contempo sperano che oggi sia l’inizio di un lungo ciclo vincente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy