Dalmat: “Con Cuper all’Inter dovevamo pesarci, Ronaldo aveva un problema con la bilancia e…”

L’ex centrocampista dell’Inter ha parlato del suo ex compagno in nerazzurro Ronaldo

di Andrea Della Sala, @dellas8427

L’ex centrocampista dell’Inter Stephane Dalmat, intervistato da Rmc Sport , ha parlato della sua esperienza all’Inter e ha raccontato un particolare riguardante il suo compagno di squadra Ronaldo: “Ogni martedì mattina ci dovevamo pesare con Cuper e Ronaldo non voleva mai salire sulla bilancia. Era una questione psicologica, non voleva vedere il suo peso, era una cosa che gli dava fastidio. C’era tensione e spesso poteva anche finire male. Cuper era molto rigido su questo, ma Ronaldo non ne voleva  sapere e non ci è mai salito”. 

“Dopo la mia carriera, ho avuto una depressione. Ho avuto un problema personale e poi ho tagliato tutto, perché viviamo in una bolla. Per sei anni non ho fatto nulla. Per ora, mi sto divertendo. Ma a un certo punto, dovrò trovare un’occupazione, qualcosa da fare quando mi alzerò la mattina”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy