Danilo, un errore gli è costato il City. Guardiola gli ha detto una frase in particolare

Danilo, un errore gli è costato il City. Guardiola gli ha detto una frase in particolare

A Skysport raccontano le ultime vicende che hanno visto coinvolto il brasiliano e parlano del rapporto con il suo allenatore

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Danilo, il giocatore che è vicino all’Inter, da tempo non trova spazio con Guardiola al City e c’è un motivo. E’ da individuare in una partita in particolare che ha segnato tutta la stagione del giocatore: un errore nella gara con il Newcastle ha fatto decidere all’allenatore di non impiegarlo in pratica più, da allora ha collezionato solo due presenze. Stando a quanto raccontano a Skysport ovviamente il calciatore ha chiesto spiegazioni sul suo impiego centellinato e pare che Guardiola gli abbia detto che dopo quell’errore non rientra più nei suoi piani e per questo la prossima stagione favorirà, insieme al club inglese, la cessione.

Titolare nella Nazionale brasiliana, ma non nel City, nella sua carriera Danilo in totale, tra vari trasferimenti, ha sommato 80 mln provenienti dalle sue cessioni. In questa stagione ha collezionato appena venti presenze in tutta la stagione: 13 saltate per infortunio, 9 partite da titolare come terzino destro, suo ruolo, 4 volte da terzino sinistro, 5 volte da centrocampista, ha giocato anche da difensore centrale. L’errore contro il Newcastle, fatto quando giocava da terzino sinistro, quindi comunque fuori dal suo ruolo naturale, ha fatto molto arrabbiare Guardiola e non gli è bastato quanto ha vinto nella sua carriera in Brasile, Portogallo, Spagna e Inghilterra: ha vinto la Premier League e anche la Champions con il Real. 

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy