Derby, difesa già  certa, Obi quasi: 2 le ipotesi di formazione. Kovacic out perché…

Derby, difesa già  certa, Obi quasi: 2 le ipotesi di formazione. Kovacic out perché…

di Simona Castellano, @Simo_Castellano

Per il derby in programma domenica, Mancini potrebbe puntare nuovamente su Joel Obi, emblema del derby di andata. 

Silvia Vallini a Sky Sport, infatti, riferisce che l’impiego del nigeriano è molto probabile perché Kuzmanovic ha da poco tolto il tutore al polso e non si è allenato nell’ultimo periodo. Resterebbero quindi Medel, unico dei diffidati di centrocampo ad essersi salvato a Verona, Gnoukouri, che ha esordito sabato in campionato con la maglia dell’Inter, e proprio Obi.

Due sono le probabili formazioni.

La prima ipotesi:

(4-3-1-2Handanovic; Santon, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Hernanes, Medel, Obi; Shaqiri; Icardi, Palacio.

Hernanes secondo il tecnico potrebbe essere molto utile in quella posizione, soprattutto in una situazione di emergenza, anche se è convinto – esattamente come il brasiliano – che il suo ruolo ideale sia quello da trequartista. 

La seconda ipotesi:

(4-2-3-1): Handanovic; Santon, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Obi, Medel; Shaqiri, Hernanes, Palacio; Icardi.

Difficile in questo caso che venga arretrato Hernanes e che si crei spazio anche per Kovacic: la squadra infatti sarebbe fortemente sbilanciata in avanti, secondo la giornalista di Sky.

La certezza, in entrambi i casi, è la difesa a quattro, con una sola variante rispetto alla partita con l’Hellas: rientra Santon al posto di D’Ambrosio. Difficile infatti che Mancini ricorra alla difesa a tre, nonostante le prove nel corso dell’ultima settimana. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy