Inter, Eriksen vuole il derby: rigenerato in nazionale, è in rimonta su Brozovic. Tocca a Conte

Il centrocampista danese spinge per una maglia da titolare nella stracittadina in programma sabato alle 18 a San Siro

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Dopo le ottime prove con la maglia della Danimarca (mercoledì sera, a Wembley contro l’Inghilterra, sarà il più giovane in assoluto a toccare quota 100 con la nazionale scandinava), Christian Eriksen proverà a indirizzare le scelte di Antonio Conte e sovvertire un finale che sembra scritto in vista del derby: un posto in panchina per fare il suo ingresso a gara in corso.

Per La Gazzetta dello Sport, la rimonta di Eriksen su Marcelo Brozovic, con cui il danese si gioca una maglia da titolare, è partita. Il distacco tra i due si è accorciato, anche se non si tratta di un sorpasso. Conte prenderà la decisione definitiva a ridosso della gara, in programma sabato alle 18.

Il gol di Reykjavik contro l’Islanda, con una corsa con la palla tra i piedi per 70 metri, dimostra l’ottimo stato psicofisico dell’ex Tottenham. La nazionale gli ha restituito certezze, ha messo in mostra un giocatore a posto fisicamente, che non ha perso il guizzo nonostante le panchine di casa Inter. Un fattore da tenere in considerazione in un momento particolare in cui i calciatori avranno pochi minuti nelle gambe.

Poi c’è l’aspetto motivazionale. Le dichiarazioni della scorsa settimana, in cui Eriksen ha ammesso di voler giocare di più e di non voler passato l’autunno in panchina, dimostrato quanto il danese sia motivato a cambiare la storia.

Dall’altra parte, la Rosea spiega che tra i motivi che spingono Conte all’impiego di Brozovic dal 1′ c’è la questione tattica, con il tecnico nerazzurro che potrebbe optare per un centrocampo più muscolare. Inoltre il croato, squalificato con la nazionale, salterà la gara con la Francia e rientrerà prima ad Appiano Gentile, guadagnando un allenamento su Eriksen. L’ex Dinamo Zagabria sarà più fresco, ma l’ex Tottenham vorrà far valere la sua voglia di riscatto: starà a Conte decidere su chi puntare dall’inizio nel derby contro il Milan.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy