FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Esposito: “La Serie A un sogno, l’Inter può vincere ancora. Conte mi ha detto…”

Getty Images

Sebastiano Esposito si racconta. A TMW, l’attaccante in prestito dall’Inter al Basilea ha parlato così tra passato, presente e futuro

Alessandro Cosattini

Sebastiano Esposito si racconta tra passato, presente e futuro. A TMW, l’attaccante classe 2002 in prestito dall’Inter al Basilea ha parlato così della nuova avventura in Svizzera: “Alla mia età è difficile uscire dall’Italia, l’esperienza è partita bene poi gli infortuni mi hanno rallentato un po’. La stagione però è lunga e voglio dare il massimo”.

A cosa punta il Basilea?

“Siamo partiti bene, in campionato abbiamo ottenuto buoni risultati. Dopo la sosta ce la metteremo tutta per macinare. Vogliamo fare del nostro meglio. Il meglio possibile. Lo merita questo club, la sua storia, il suo prestigio”.

Se l’Inter non esercitasse il controriscatto sarebbe l’acquisto più costoso del club.

“Mi fa onore. Questo è un club glorioso che punta a riscattarsi. Come me. La stagione è lunga, non so cosa accadrà. Logico che giocare in Serie A è sempre il mio sogno”.

Ci pensa, quindi, al ritorno in Italia?

“È un obiettivo, è il mio paese. Il calciatore però decide poco, figuriamoci nel mio caso che a decidere saranno le due società”.

L’Inter può vincere lo Scudetto anche quest’anno?

“Mi auguro di sì. Per ora sta facendo bene, ha i punti dell’anno scorso. E lotterà per vincere, come sempre”.

E Conte al Tottenham come lo vede?

“Se ha accettato vuol dire che ci sono le condizioni per fare bene. È esigente e fa la differenza. Parla il suo curriculum. È un fenomeno. Gli ho fatto l’in bocca al lupo. Mi ha detto che mi avrebbe seguito da lontano”.

(Fonte: TMW)

tutte le notizie di