Fiorentina-Inter, le pagelle: Colidio è tornato sui suoi livelli, Zappa e Nolan in difficoltà

Fiorentina-Inter, le pagelle: Colidio è tornato sui suoi livelli, Zappa e Nolan in difficoltà

Le pagelle di FcInter1908 su Fiorentina-Inter di Coppa Italia Primavera

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

L’Inter non riesce nell’impresa di ribaltare la sconfitta della gara di andata, e viene eliminata dalla coppa Italia Primavera per mano della Fiorentina. Queste le pagelle di FcInter1908:

Dekic 6 Non può nulla sul gol di Beloko, forse può qualcosa in più sul sinistro di Vlahovic.
Zappa 5,5 Meno arrembante del solito in fase di spinta, va in difficoltà soprattutto quando Montiel si allarga dalle sue parti. (dall’80’ Mulattieri sv)
Nolan 5,5 Stranamente impreciso, commette qualche sbavatura non da lui.
Ntube 6,5 Il migliore della difesa, non sfigura contro un avversario ostico come Vlahovic. Non può nulla in occasione del raddoppio viola, quando viene lasciato colpevolmente solo dai compagni.
Corrado 6 Si propone con continuità, ma si spegne presto.
Gavioli 6,5 Conferma il suo ottimo momento di forma, correndo per due e andando più volte vicino al gol. Nel finale va comprensibilmente in riserva.
Pompetti 5,5 Parte bene, orchestrando la manovra dell’Inter con precisione e lucidità, ma si spegne in fretta e commette diversi errori di valutazione. (dal 68′ Grassini 5,5 Esterno alto prima, terzino poi, senza indicere)
Burgio 6 In crescita rispetto alle ultime prestazioni, prova anche qualche sgroppata in avanti. Il gol di Beloki nasce da una sua respinta imprecisa. (dal 46′ Roric 6 Mette ordine e fisicità in mezzo al campo)
Persyn 6,5 Discontinuo, ma quando si accende mette in seria difficoltà la difesa viola. Dal suo piede nasce il gol del vantaggio di Colidio. (dal 68′ Esposito 6 Questa volta non riesce a ribaltare le sorti dell’incontro, ha poche occasioni per mettersi in mostra)
Salcedo 6,5 Svaria su tutto il fronte d’attacco, sfiora il gol e si mette a disposizione dei compagni, confermando la crescita degli ultimi mesi. Solo il palo gli nega la gioia personale.
Colidio 7 Parte da sinistra, si accentra, segna il gol del momentaneo vantaggio con un gran gol, prende una traversa, e dimostra di essere tornato a pieno regime dopo il periodo trascorso con l’Argentina Under 20. Sarà un’arma decisiva per questa parte finale di stagione.
Madonna 6 Prepara la gara al meglio, ma quest’anno con la Fiorentina sembra non esserci nulla da fare. Il gol a fine primo tempo taglia le gambe ai suoi, nella rirpesa tenta il tutto per tutto ma non è abbastanza. Rimangono ancora campionato e Torneo di Viareggio, vietato mollare adesso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy