Handanovic re d’Europa. Che numeri per il portiere dell’Inter, nessuno para quanto lui

Il portiere dell’Inter sta avendo un rendimento altissimo e nei 5 campionati top nessuno è come lui

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Samir Handanovic sta vivendo un momento molto positivo. Il portiere dell’Inter, anche contro il Barcellona, ha tenuto a galla la squadra con le sue parate e in Champions continua a esprimersi su altissimi livelli. “Una fetta così grande del cammino Champions è tutta sua, delle 24 parate effettuate in 4 partite, 16 solamente nelle due sfide contro il Barcellona. Solo Borjan (Stella Rossa, 29) e Zoet (Psv, 25) in Europa si sono dovuti sporcare i guanti più dello sloveno. E allora vanno bene i complimenti alla fase difensiva di Spalletti, bene pure quelli alla coppia De Vrij-Skriniar, bene tutto. Ma se l’Inter ha la miglior difesa della Serie A – 6 gol subiti – è giusto andare a distribuire qualche merito anche dalle parti di Handa”, si legge su La Gazzetta dello Sport.

Ma i dati non sono finiti qui: Handanovic si conferma tra i migliori anche nei 5 top campionati europei: “Altri due parametri a confortare le sensazione visive. Secondo i dati Opta che mettono in correlazione i gol subiti da una squadra rispetto a quanto concesso in termini di occasioni pericolose, si scopre che l’Inter è la seconda peggiore squadra del campionato dopo il Parma, vale a dire che la formazione di Spalletti concede più di qualche occasione agli avversari. Ergo: la differenza la fa Handanovic, altro che storie. E non cambia la musica neppure allargando il discorso ai cinque campionati top d’Europa: lo sloveno è per rendimento il migliore in assoluto, nel rapporto tra parate effettuate e gol subiti siamo all’83,33%, cioè incassa meno di due reti ogni 10 tiri che l’Inter tutta subisce nello specchio della porta”, analizza La Gazzetta.

Schermata 2018-11-09 alle 07.49.03

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy