Libero – Dzeko, furia Conte: ora Icardi potrebbe anche restare all’Inter. Gli scenari

Libero – Dzeko, furia Conte: ora Icardi potrebbe anche restare all’Inter. Gli scenari

Il centravanti argentino continua la sua battaglia

di Matteo Pifferi, @Pifferii
Icardi, ennesimo assist alla Juve

Mancano sempre meno giorni alla fine del calciomercato ma la situazione di Mauro Icardi e Paulo Dybala resta sempre la stessa: secondo quanto riportato da Libero, il rinnovo di Dzeko ha complicato i piani della Juventus che pensava di liberarsi di Higuain (ora non più diretto a Roma) per puntare con decisione a Maurito. Ora le carte si sono rimescolate e, come riporta il quotidiano, “A Milano si rafforza la posizione di Icardi, messo fuori rosa da fine maggio, che ribadisce con ancor più forza a volontà di restare e giocarsi le proprie carte sotto le direttive di Conte. Lo scenario è solo teorico, però, perché la società non ha intenzione di fare dietrofront confermando la decisione di non reintegrarlo. Per ora non rappresenta un problema, ma è chiaro che se a campionato in corso Conte dovesse ritrovarsi a fare affidamento solo su Lukaku, Lautaro e Esposito, un attaccante come Icardi tornerebbe estremamente utile. Specie in Champions”.

NAPOLI ALLA FINESTRA – Al momento l’ipotesi più credibile per Mauro Icardi è la Juventus visto che il Napoli resta alla finestra per due motivi: la destinazione non scalda Mauro e Wanda e poi De Laurentiis ha già un accordo di massima con Raiola per Lozano. L’Inter, invece, valuta alternative a Dzeko “con un Conte furioso che bramava Dzeko”: piacciono Rebic dell’Eintracht e Zapata dell’Atalanta ma gli orobici chiedono sempre 60 milioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy