Il Flamengo spinge per Gabigol, ma l’Inter accetta a una sola condizione. E il West Ham…

Per il brasiliano l’Inter vorrebbe che il Flamengo lo liberasse in caso di offerta d’acquisto in estate

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Continua la telenovela Gabigol. L’Inter sta cercando di piazzare il brasiliano nuovamente in prestito perché, come detto dal ds Ausilio, in questo momento non c’è spazio per lui nel club nerazzurro. Per Gabigol sembra ormai diventata una corsa a due, Flamengo e West Ham, con il Santos sullo sfondo che spera ancora di avere il giocatore.

FLAMENGO – Gabigol ha già parlato col club e sarebbe ben felice di giocare per i rossoneri e avrebbe accettato la proroga di un anno del suo contratto, per il momento in scadenza 2021, per facilitare la trattativa. Ci sono però delle condizione che l’Inter vorrebbe inserire: il Flamengo dovrebbe pagare interamente il suo ingaggio. Inoltre, il prestito sarebbe fino fine dicembre 2019, ma in caso di un’offerta d’acquisto da parte di un club per Gabigol dovrebbe scattare il rilascio immediato del giocatore.

WEST HAM – Discorso diverso per gli inglesi che non avrebbero problemi a pagare l’intero stipendio del brasiliano. La trattativa con gli Hammers è in fase di stallo per i problemi del visto di Gabigol.

I colloqui tra l’Inter e i due club, che chiedono fretta,vanno avanti e bisognerà aspettare almeno fino a venerdì.

(GloboEsporte)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy