Inter, Ausilio: “Mercato? Non dovevamo riparare nulla”. Poi colloqui con Osti e Tare per…

Il ds nerazzurro ha spiegato che Perisic rimane e che il mercato nerazzurro è finito con l’arrivo di Cedric

di Gianni Pampinella

Pensiamo che il nostro mercato sia finito e che le ultime 48 ore non porteranno novità“. È stato chiaro Piero Ausilio che a margine della cena dell’Adise all’hotel ‘Da Vinci’ di Milano, ha spiegato che Perisic rimane e che il mercato nerazzurro è finito con l’arrivo di Cedric: “Pensiamo che il nostro mercato sia finito e che le ultime 48 ore non porteranno novità. Siamo stati abili e tempestivi a prendere Cedric per sostituire l’infortunato Vrsaljko e non abbiamo bisogno di altro. Come si recupera Perisic? Ivan ha manifestato il desiderio di fare un’avventura in un club di un campionato differente da quello italiano, ma di offerte non ne sono arrivate. Dopo la chiusura del mercato ci aspettiamo che mostri la stessa professionalità sempre mostrata da quando è con noi. Il mercato di gennaio serve a quelle squadre che hanno qualcosa da “riparare”, mentre noi pensiamo di aver lavorato bene finora, anche se ci rendiamo conto che serve tempo per la costruzione di una squadra vincente. Specialmente in un club come l’Inter che negli ultimi quattro anni e mezzo ha cambiato tre proprietà“, sono le dichiarazioni riportate dal Corriere dello Sport. Poi il quotidiano rivela che Ausilio e Marotta hanno parlato con ds blucerchiato Carlo Osti per un ‘aggiornamento’ per il danese Andersen. “Non era certo l’occasione per portare avanti la trattativa, ma il centrale di Giampaolo all’Inter interessa parecchio anche se è già stato prenotato Godin. Cordiale è stato pure il saluto con Tare, premiato come miglior ds. Magari nei prossimi mesi diventerà un interlocutore di Marotta e Ausilio se il prezzo di Milinkovic-Savic si abbasserà, ma intanto il ds nerazzurro e quello biancoceleste ieri erano allo stesso tavolo e hanno parlato di calcio a 360 gradi nell’attesa di sfidarsi domani sera a San Siro in Coppa Italia“.

(Corriere dello Sport)

and.ram.
©Riproduzione riservata
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy