Inter, Biasin: “Marotta e Conte hanno un accordo! Ma Spalletti non è spacciato perché…”

Inter, Biasin: “Marotta e Conte hanno un accordo! Ma Spalletti non è spacciato perché…”

Il punto sul futuro della panchina dell’Inter

di Marco Astori, @MarcoAstori_

L’Inter e Antonio Conte, un rapporto che potrebbe diventare reale il prossimo anno. E’ quello che racconta il noto giornalista Fabrizio Biasin, che spiega come l’ex allenatore del Chelsea e l’attuale ad nerazzurro Beppe Marotta siano ancora in ottimi rapporti: “Nessuno vi dirà mai «è vero», ma noi osiamo lo stesso con il coraggio che fu di William Wallace: Marotta e Conte hanno un accordo. Sulla parola, per carità, ma meglio di un calcio sul menisco. E questo significa che i due vanno d’amore e d’accordo – altro che «rapporto interrotto dopo l’addio del tecnico dalla Juve» – e, forse, son pronti a riabbracciarsi.
E voi direte: «Perché dici forse? Troppo comodo». E in effetti è comodo. Ma il fatto è che al momento sulla panchina dell’Inter siede il buon Spalletti, e Spalletti ha un contratto con l’Inter con scadenza giugno 2021, e Spalletti ha uno staff corposo e, insomma, per separarsi da Spalletti servono circa 20 milioni di euro (5 milioni di ingaggi tra allenatore e collaboratori, che per due anni fanno 10, che al lordo fanno 20). In più il solito Spalletti ha appena vinto il derby e può conquistare un sereno posto-Champions e, insomma, non è detto che il tecnico «spacciato» sia spacciato sul serio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy