Inter, è Barella il secondo colpo: a breve l’incontro decisivo. Bergwijn, passi importanti

Inter, è Barella il secondo colpo: a breve l’incontro decisivo. Bergwijn, passi importanti

Il punto sul mercato in entrata del club nerazzurro

di Marco Astori, @MarcoAstori_
Beppe Marotta intervistato

Archiviata l’era Spalletti, l’Inter è pronta a cominciare con Antonio Conte e sta già programmando il mercato da effettuare per rinforzare l’organico a disposizione dell’ex ct della Nazionale. E, secondo quanto scrive SportMediaset, il secondo colpo dopo Godin è stato messo a segno: “È Nicolò Barella il secondo colpo dell’Inter targata Conte. Dopo l’uruguayano Godin, ecco un giovane italiano che può essere già considerato un pilastro della Nazionale. Il corteggiamento va avanti da tempo ma all’inizio della prossima settimana è fissato l’incontro decisivo tra Beppe Marotta e il presidente cagliaritano Tommaso Giulini, da sempre buon amico del mondo interista. L’operazione si dovrebbe chiudere intorno ai 45 milioni con l’inclusione quasi certa del portiere Ionut Radu, 22 anni, di proprietà dell’Inter e reduce da un buon campionato con la maglia del Genoa. In realtà Radu potrebbe essere chiuso in un secondo momento, in base al destino di Alessio Cragno, fresco di rinnovo contrattuale ma obiettivo nemmeno troppo nascosto della nuova Roma.

Ma l’Inter si sta muovendo anche in altri reparti e oltre a monitorare con grande attenzione l’esterno destro Youcef Atal del Nizza ha fatto in questi giorni dei passi in avanti importanti per Steven Bergwijn, attaccante esterno olandese ventiduenne del Psv Eindhoven, molto apprezzato (e sofferto) come avversario nelle partite di Champions League del passato autunno. Bergwijn è il sostituto perfetto di Perisic (che comunque è destinato a partire, destinazione Premier League), c’è già stata un’offerta di 25 milioni contro una richiesta di 40, ma il club nerazzurro non ha abbandonato la pista, pur sapendo che c’è la pericolosa concorrenza del Tottenham. Ma se arrivasse presto l’offerta giusta per Perisic, questa potrebbe già essere la terza grande operazione dell’Inter di Conte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy