Inter, è Chiesa il primo regalo per Conte: ecco la carta per convincere la Fiorentina

Inter, è Chiesa il primo regalo per Conte: ecco la carta per convincere la Fiorentina

L’esterno viola è il grande obiettivo di mercato dei nerazzurri

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Federico Chiesa, Fiorentina, 2019

E’ Federico Chiesa il grande obiettivo di mercato dell’Inter: giovane, talentuoso, duttile, l’esterno della Fiorentina sarebbe il rinforzo ideale per Antonio Conte, destinato a sedersi sulla panchina nerazzurra. Le richieste della dirigenza viola rimangono alte (base di partenza 70 milioni di euro), ma il club di corso Vittorio Emanuele è disposto ad inserire delle contropartite tecniche per abbassare il costo dell’operazione. Così scrive La Gazzetta dello Sport: “Il primo regalone per Antonio Conte è Federico Chiesa, pallino nerazzurro per il quale la dirigenza Inter ha già cominciato il duello con la Juve, sondando e incontrando papà Enrico. L’esterno viola sarebbe perfetto nello scacchiere dell’ex c.t. azzurro, ecco perché le altre piste, Danilo su tutti, si sono raffreddate. Federico è giovane (21 anni) ed è in grado di adattarsi benissimo in caso di centrocampo a 5, di tridente offensivo o di classico 4-4-2. Costa ancora tanto (70 milioni la base di partenza della Fiorentina), ma l’inserimento di contropartite tecniche (Gagliardini?) potrebbe rendere meno oneroso il cash da versare“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy