Inter, ecco il poker di attaccanti per Conte. Spunta Richarlison: un jolly può favorire il tutto

Inter, ecco il poker di attaccanti per Conte. Spunta Richarlison: un jolly può favorire il tutto

Il brasiliano classe ’97 è l’ultima idea nerazzurra

di Marco Astori, @MarcoAstori_
“Al netto dell’uscita di Icardi e del mancato riscatto di Keita, l’Inter di Conte avrà comunque quattro attaccanti. Martinez e Politano (che verrà invece riscattato dal Sassuolo per 20 milioni, da capire se solo cash), Dzeko e… Lukaku”. Sarà questo il pacchetto offensivo a disposizione di Antonio Conte secondo Tuttosport, considerando l’ormai quasi certa partenza di Mauro Icardi. “Il colosso belga è un vecchio pallino di Conte, ma al tempo stesso è un elemento oggi difficile da raggiungere per il prezzo che il Manchester United chiede per farlo partire: circa 70 milioni. Troppi per il bilancio nerazzurro e per gli stessi Marotta e Ausilio che vorrebbe riservare gran parte del tesoretto che avranno a disposizione per Federico Chiesa. L’Inter vorrebbe arrivare a Richarlison esulta dopo un golLukaku tramite uno scambio, magari con Perisic più un conguaglio economico, ma è evidente che un grande investimento in attacco dipenderà dall’uscita di Icardi e da quanto l’Inter riuscirà a incassare dalla sua cessione”. Oltre a questi, però, spunta un altro nome: “Fra i giocatori osservati rimane anche il nazionale brasiliano Richarlison dell’Everton, ma anche in questo caso si parla di richieste superiori ai 65 milioni: sempre che il secondo club di Liverpool non confermi l’interesse mostrato per Joao Mario. Allora a quel punto…”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy