Inter, Gagliardini risponde ad Andreazzoli: “Mi accusa di una cosa falsa. Non mi sarei mai permesso”

Le parole del centrocampista nerazzurro

di Daniele Vitiello, @DanViti

“Mi dicono che Gagliardini alla fine abbia buttato un pallone in campo per perdere tempo, dispiace molto, è anche un Nazionale. Anche i raccattapalle erano più veloci a restituire i palloni quando l’Inter doveva segnare. Ne prendo atto, va bene così e lo accetto. Mi complimento con la classe arbitrale, tranne che per l’episodio che ha portato al calcio di rigore che per fortuna non ha influito nel match”, aveva detto ieri sera Aurelio Andreazzoli al termine di InterEmpoli in conferenza stampa. Parole arrivate all’orecchio di Roberto Gagliardini, che ha subito puntualizzato con una nota pubblicata su Instagram: “Mi dispiace aver sentito e letto le parole di mister Andreazzoli, al quale faccio i complimenti ed un grosso in bocca al lupo per il futuro. Ma l’accusa che mi è stata rivolta è falsa. Non mi sarei mai permesso né come calciatore né come uomo. Nel rispetto dell’Inter, dell’Empoli e di una partita di calcio”.

Gagliardini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy