Inter-Juve, è asta per Chiesa: i nerazzurri hanno la chiave per convincere la Fiorentina

La sfida tra i due club è destinata a spostarsi sul fronte mercato: nel mirino l’esterno viola

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Archiviata la sfida sul campo, Inter e Juventus sono pronte a darsi battaglia su un altro fronte: quello del mercato. Oggetto del contendere è Federico Chiesa, sogno neanche tanto nascosto dei due club in vista della prossima stagione: l’esterno della Fiorentina è nel mirino di diverse big europee, e la dirigenza viola intende monetizzare il più possibile dalla sua cessione ormai inevitabile. Uno scenario descritto così da Tuttosport: “Il ventunenne figlio d’arte rappresenta infatti il grande e tutt’altro che inconfessato sogno del club bianconero e di quello nerazzurro. […] Sull’attuale capocannoniere della Fiorentina (12 reti, 6 in campionato e altrettante in Coppa Italia) hanno messo da tempo gli occhi pure molti dei maggiori club internazionali, dal Paris Saint Germain al Liverpool, dal Bayern Monaco (per sostituire Ribery e/o Robben) al Manchester United. […] Un diamante purissimo e al contempo ancora grezzo, dal valore ancora tutto da quantificare. Proprio per gli enormi margini di crescita, oltreché per la fame e le indubbie doti, Juventus e Inter lo hanno messo in cima alla lista degli obiettivi. I bianconeri sarebbero pronti a mettere sul piatto, insieme ad una quarantina di milioni, euro più euro meno, qualche contropartita tecnica (Orsolini e Mandragora sono i maggiori indiziati). Quanto ai nerazzurri, oltre a una congrua offerta cash, disporrebbero di un giocatore, Karamoh (attualmente in prestito al Bordeaux), monitorato da tempo dal dg viola Pantaleo Corvino“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy