Inter, Moratti sconcertato per il caso Icardi: sarà lui a rompere l’impasse?

Inter, Moratti sconcertato per il caso Icardi: sarà lui a rompere l’impasse?

Anche l’ex presidente può avere un ruolo in questa vicenda

di Daniele Vitiello, @DanViti
Anche Massimo Moratti, facendo storcere il naso all’attuale dirigenza dell’Inter, è intervenuto sul caso Icardi. E i colleghi di TuttoSport tornano proprio sulle sue parole: “Fotografano l’ira del petroliere, il quale anche privatamente si è detto sconcertato per quanto sta accadendo. Facile pensare che il ritorno a Milano di Steven Zhang (che oggi rientererà dagli States e domani è atteso allo stadio) possa favorire un contatto tra i due: Moratti è un consigliere alquanto ascoltato dal presidente (fu proprio il petroliere a sponsorizzare Marotta) e, visto l’andazzo che ha preso la vicenda, può essere proprio l’ex proprietario a rompere l’impasse tra le parti favorendone un riavvicinamento. Perché Icardi – che dell’Inter è tifoso fin da bambino – ha vissuto la decisione del club come un’umiliazione, mentre chi ha fatto questa scelta – senza un pentimento o un ravvedimento dell’interessato e della moglie-agente – non vuole assolutamente fare passi indietro. Anche perché i tifosi condividono in pieno la linea dura imposta dal club dopo lo sbarco di Marotta ad Appiano”. 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy