Inter, odi et amo: da Icardi a Ronaldo, quando l’amore con i bomber finisce male

Inter, odi et amo: da Icardi a Ronaldo, quando l’amore con i bomber finisce male

Quando la storia tra i bomber e l’Inter non si conclude benissimo

di Marco Macca, @macca_marco

PAGINA 1

Attaccanti: odi et amo. Per i tifosi, per le società. Perché se i bomber, quelli veri, sanno regalare sogni e speranze, sanno trascinare la folla allo stadio e farla innamorare perdutamente, è altrettanto vero che, spesso, i rapporti possono essere burrascosi e concludersi nel peggiore dei modi. Lo sanno bene (anzi, benissimo) all’Inter, dove spesso i tifosi hanno dovuto assistere a storie tormentate. Da odi et amo, appunto. L’ultimo della lista è Mauro Icardi, ma prima di lui in tanti hanno lasciato il segno da questo punto di vista. Eccoli tutti:

MAURO ICARDI

Icardi 24 feb 2019

La storia è ormai arcinota: Mauro Icardi è in rotta totale con l’Inter dopo la decisione del club di togliergli la fascia di capitano in seguito alle dichiarazioni pubbliche della moglie e agente, Wanda Nara. L’attaccante argentino è convinto che la società abbia adottato questa decisione con il chiaro intento di venderlo a fine stagione: fatto sta che l’addio a fine anno pare ormai scontato, per il dispiacere dei tifosi che, prima di scagliarsi contro Maurito nelle ultime settimane, lo hanno amato come non amavano un giocatore da tanti anni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy