Inter, c’è il primo botto di Marotta: i cancelli di Appiano si aprono? Conte non rimarrà deluso

Inter, c’è il primo botto di Marotta: i cancelli di Appiano si aprono? Conte non rimarrà deluso

Marotta non perde tempo e risponde a Conte

di Marco Macca, @macca_marco

Beppe Marotta è un uomo d’azione, uno che non ama perdere tempo quando ha l’occasione di mettere in gioco tutta la sua abilità. Ed ecco che, a pochi giorni dallo sfogo di Antonio Conte dopo Borussia Dortmund-Inter, l’amministratore delegato nerazzurro è pronto a mettere le mani su quello che sarà verosimilmente il primo acquisto di gennaio dell’Inter: Olivier Giroud. A sostenerlo è la Gazzetta dello Sport:

La coperta è corta, soprattutto in attacco, dove oggi Sebastiano Esposito è l’unica alternativa a Lukaku e Lautaro. La Lu-La dovrà fare ancora gli straordinari, insomma, ma a gennaio (quanto tornerà Sanchez) potrebbe essere affiancata da Giroud, 78 reti in 224 partite di Premier tra Arsenal e Chelsea. Il contratto con i Blues scade nel giugno 2020 e il centravanti francese fin qui ha giocato appena 120’ in campionato, 17’ in Champions e 74’ in Supercoppa europea, trovando anche un gol. Poco, troppo poco per chi ambisce la prossima estate a un posto per l’Europeo nella Francia campione del mondo. Conte lo ha già allenato a Londra e sarebbe felice di riabbracciarlo, ecco perché Giroud potrebbe essere il primo “regalo di Natale” di Marotta al suo allenatore. Nelle ultime settimane ci sono stati contatti con l’agente del giocatore che sarebbe felicissimo dell’esperienza in Italia“.

(Fonte: la Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy