FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Inter, il retroscena estivo: “Prima di Correa, il club aveva aperto questo file”

Inter, il retroscena estivo: “Prima di Correa, il club aveva aperto questo file”

Prima di accelerare su Correa, quest’estate l’Inter aveva aperto un altro file: operazione troppo onerosa per il budget disponibile

Marco Astori

E' Lorenzo Insigne l'obiettivo di mercato dell'Inter per rinforzare il reparto d'attacco. Il club nerazzurro mantiene infatti fisso il radar sul centravanti del Napoli che si svincolerà il prossimo giugno. Ma l'interesse di Marotta e Ausilio, spiega Tuttosport, era cominciato già la scorsa estate: "Prima di accelerare su Correa, quest’estate l’Inter aveva aperto il file legato a Lorenzo Insigne che però andava acquistato dal Napoli, operazione troppo onerosa per il budget disponibile. Tra un po’ sarà Natale e a Napoli continuano a essere forti le tensioni tra il club di De Laurentiis e l’entourage del giocatore.

 Getty Images

Un tira e molla che vede l’Inter testimone attenta all’evolversi della situazione perché Insigne piace ed è un grande giocatore. C’è però una cosa da asteriscare ed è legata ai dubbi sull’adattabilità di Insigne nel 3-5-2: il suo arrivo potrebbe consigliare un cambio di sistema di gioco (3-4-3 oppure 3-4-1-2) ma questo vorrebbe dire gettare al macero gli ultimi tre anni di lavoro fatti con Conte e Inzaghi. Per questo non è detto che Insigne finisca all’Inter qualora decidesse di non rinnovare".

tutte le notizie di