Inter, ricavi commerciali boom: 130 mln malgrado il disastro Nike. Pirelli a +78% con la CL

Inter, ricavi commerciali boom: 130 mln malgrado il disastro Nike. Pirelli a +78% con la CL

L’Inter continua la sua inarrestabile crescita sul versante commerciale con Suning

di Redazione1908

L’Inter di Suning continua a volare dal punto di vista dei ricavi commerciali. Il bilancio 2018, pubblicato in anteprima da Calcio e Finanza, parla chiaro. I ricavi da diritti tv e marketing sono arrivati a 130,2 milioni di euro, in crescita del 16% rispetto al 2017 (112,2 mln).

Spiccano, ovviamente, i regional sponsor asiatici, passati da 74,8 milioni a 91,6, per merito delle sponsorizzazioni cinesi rimediate da Suning. L’Inter cresce malgrado il calo dei diritti tv (vista l’assenza dalle coppe) che sono scesi da 83,7 milioni a 80,2. Disastro dal punto di vista degli introiti dalla Nike: lo sponsor tecnico, in assenza di coppe, ha pagato solo 4,2 milioni, a fronte dei 9,3 dell’anno precedente.

In crescita del 78%, invece, gli incassi da Pirelli, che ha pagato 16,2 milioni rispetto ai 9,1 dell’anno prima. Tutto questo per il bonus Champions da 6,2 milioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy