Inter, si apre uno spiraglio per Vrsaljko: ecco l’offerta, il Sassuolo…

Inter, si apre uno spiraglio per Vrsaljko: ecco l’offerta, il Sassuolo…

La società nerazzurra ha incontrato la dirigenza neroverde e palesato l’interesse per l’esterno croato.

di Alessandro De Felice

L’edizione odierna del Corriere dello Sport svela l’Interesse dell’Inter per Sime Vrsaljko e spiega come i nerazzurri possano arrivare all’esterno del Sassuolo inserendo Santon nella trattativa.

“Ausilio e Gardini stanno cercando un esterno destro di qualità. Ansaldi rimane un’opzione, ma la Lazio è forte sull’argentino la cui valutazione, dopo il riscatto da parte del Genoa, si aggira sui 7 milioni. Non pochi per un giocatore di quasi 30 anni. Vrsaljko è sempre stato il primo nome della lista di Mancini, ma l’Inter aveva alzato bandiera bianca quando il Napoli aveva trovato l’accordo con il Sassuolo. L’affare però non è andato in porto perché il croato non ha raggiunto un’intesa economica con De Laurentiis. A quel punto si è fatto sotto anche l’Atletico Madrid che ha alzato l’ingaggio dell’esterno neroverde a 2 milioni, accontentandolo, ma che ancora non è riuscito a strappare l’ok di Squinzi avendo messo sul tavolo 12 milioni. Il Sassuolo per cederlo ne chiede 15. Ausilio e Gardini hanno preso tempo perché senza cessioni o senza nuovi ricavi non possono spingersi tanto in là con gli acquisti, ma hanno constatato che a Di Francesco piace Santon, possibile sostituto naturale di Vrsaljko. Ci sono però molte cose da mettere a posto, a partire dalla differenza di ingaggi (Santon guadagna quasi il doppio di Vrsaljko) passando per le valutazioni dei calciatori: l’Inter parte da una prima offerta di 8-9 milioni più Santon, il Sassuolo ne vuole 12 più l’ex Newcastle. Se l’Atletico non affonderà il colpo, la trattativa sull’asse Milano-Sassuolo può svilupparsi a inizio luglio, quando Vrsaljko sarà in vacanza dopo gli Europei”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy