Inter, Pogba e Milinkovic-Savic piste complicate: a centrocampo si va sull’usato sicuro

Inter, Pogba e Milinkovic-Savic piste complicate: a centrocampo si va sull’usato sicuro

I nerazzurri cercano un rinforzo in mezzo al campo

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Uno degli obiettivi di mercato dell’Inter è un centrocampista che possa garantire qualità, fisicità e una buona dose di gol al reparto. Tanti i nomi sulla lista della dirigenza nerazzurra, fra osgni quasi impossibili episte più concrete: Tuttosport fa il punto della situazione.

PISTE COMPLICATE – “L’obiettivo primario è quello di completare il reparto con un giocatore “box to box” che dia peso, qualità e gol al reparto. Il sogno resta sempre Paul Pogba ma, al netto dei discorsi legati alla Juventus e dei costi dell’operazione con il Manchester United, il francese dovrebbe dimezzarsi l’ingaggio da 17 milioni a stagione. Altro nome che è sempre piaciuto a Beppe Marotta è Sergej Milinkovic-Savic ma, in questo caso, a frenare l’Inter c’è l’idea di impelagarsi in una trattativa con Claudio Lotito. Un giocatore che all’Inter metteva proprio tutti d’accordo – da Zhang a Marotta passando per Conte – a dire il vero c’era ed era Gaetano Castrovilli però, quando a margine dell’incontro con la Fiorentina in Coppa Italia il presidente ha chiesto a Rocco Commisso il centrocampista (l’Inter l’avrebbe pure comprato subito), la risposta è stato un no secco, anche per l’estate“.

USATO SICURO – “Le vie infinite del mercato potrebbero così riportare ad Arturo Vidal, che il Barcellona (a differenza di quanto accaduto a gennaio) sarebbe ben contento di sacrificare nella trattativa per Martinez. Usato sicuro che può essere utile per un’Inter che ha la necessità di tornare subito a vincere. E Vidal, in tal senso, è l’ideale per un progetto radioso ma a breve termine, anche perché ad Appiano troverebbe un allenatore che sa bene come farlo rendere al top“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy